Biografilm Festival - Comune di Castel Maggiore

Eventi - Comune di Castel Maggiore

Biografilm Festival
-

BIOGRAFILM FESTIVAL

Cinema in Piazza Amendola

Lunedì 21 giugno ore 21.30
La Belle Epoque 
di Nicolas Bedos, Francia 2019

Martedì 22 ore 21.30
Semina il vento
di Danilo Caputo, Italia, Francia, Grecia 2020

Mercoledì 23 ore 21.30
Nilde Iotti, il tempo delle donne
di Peter Marcias, Italia 2020

Tornano le grandi storie di biografilm festival

Dal 4 al 14 giugno a Bologna, dak 21 al 23 giugno a Castel Maggiore

Una nuova edizione online, e non solo, alla scoperta di indimenticabili storie di vita con anteprime dei titoli più attesi nel panorama cinematografico internazionale, eventi, incontri con ospiti e masterclass esclusive.

Dopo una straordinaria 16a edizione, in una versione innovativa interamente digitale che ha decretato Biografilm come il primo festival italiano online arrivando a contare oltre 46mila spettatori nella sua sala virtuale, Biografilm Festival riconferma per la sua 17a edizione 11 giorni di eventi imperdibili dal 4 al 14 giugno (programma completo www.biografilm.it), con un eccezionale programma extra a Castel Maggiore

 

Lunedì 21 giugno ore 21.30
LA BELLE EPOQUE

Regia di Nicolas Bedos, con Daniel Auteuil, Guillaume Canet, Fanny Ardant, Doria Tillier (Francia, 2019, 115′)

Victor è un uomo all’antica che odia il presente digitale. Quando un eccentrico imprenditore, grazie all’uso di scenografie cinematografiche, comparse e un po’ di trucchi di scena, gli propone di rivivere il giorno più bello della sua vita, Victor non ha dubbi. Sceglie di tornare al 16 maggio del 1974: il giorno in cui in un café di Lione ha incontrato la donna della sua vita, la bellissima Marianne. Scenografie meravigliose e una colonna sonora di grandi e indimenticabili successi.

 

Martedì 22 ore 21.30
SEMINA IL VENTO

Regia di Danilo Caputo con Yile Yara Vianello, Feliciana Sibilano, Caterina Valente, Espedito Chionna (Italia, Francia, Grecia, 2020, 91’)
Nica, 21 anni, abbandona gli studi d’agronomia e torna a casa, in un paesino vicino Taranto, dopo tre anni d’assenza. Lì trova un padre sommerso dai debiti, una terra inquinata, gli ulivi devastati da un parassita. Tutti sembrano essersi arresi davanti alla vastità del disastro ecologico. Nica lotta con tutte le sue forze per salvare quegli alberi secolari, ma l’inquinamento ormai è anche e soprattutto nella testa della gente e lei si troverà a dover affrontare ostacoli inaspettati…

 

Mercoledì 23 giugno ore 21.30
NILDE IOTTI, IL TEMPO DELLE DONNE

Regia di Peter Marcias, con Paola Cortellesi (Italia, 2020, 80′)
Attraverso immagini di repertorio, testimonianze di chi l’ha conosciuta e i suoi pensieri restituiti dall’attrice Paola Cortellesi, la vicenda umana e politica di Nilde Iotti penetra nel vivo delle nostre esistenze, oggi rese migliori dal suo coraggio che scardinò tabù ed emancipò la società civile italiana. Un viaggio in compagnia di un’anima nobile, una figura scomoda ed emblematica del Novecento che ha segnato le tappe di una crescita collettiva e scandito il tempo delle donne.

 

Prenotazione obbligatoria

 

dove: - Piazza Amendola, 40013 Castel Maggiore
quando: inizio: fine:
telefono: 3311081173
Pubblicato il 
Aggiornato il