Il ricordo delle vittime della Uno Bianca - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

Il ricordo delle vittime della Uno Bianca

 
Il ricordo delle vittime della Uno Bianca

 

Mercoledì  27 dicembre 2023 ore 10.00

Commemorazione delle vittime della banda della Uno Bianca

Luigi Pasqui e Paride Pedini - 27 dicembre 1990

 

Ritrovo alle ore 10.00 presso il monumento alle vittime in via Resistenza (Trebbo di Reno)

Intervengono l’Amministrazione comunale e l’Associazione dei familiari delle vittime

 

A seguire:

- spostamento in via dell’Artigiano per deposizione di fiori sulla lapide commemorativa di Paride Pedini

- spostamento in via Galliera - fronte Villa Zarri - per deposizione di fiori sulla lapide commemorativa di Luigi Pasqui 

 

NB: gli spostamenti sono effettuati con mezzo proprio

Informazioni: 0516386702/738/757 

staff@comune.castel-maggiore.bo.it


 

L'omaggio alla memoria di Luigi Pasqui e Paride Pedini, vittime della “banda della uno bianca”, si tiene nel 33° anniversario della scomparsa, sui luoghi dove il 27 dicembre 1990 i due cittadini di Castel Maggiore furono assassinati: presso la stazione di servizio sulla Provinciale Galliera, dove Luigi Pasqui fu freddato al termine di una rapina, e a Trebbo di Reno, davanti all'abitazione di Pedini, sfortunato testimone del cambio di vettura da parte dei banditi.

La banda della uno bianca ha lasciato una traccia indelebile nella memoria collettiva dei cittadini di Castel Maggiore: oltre a Pasqui e Pedini, si devono ricordare Umberto Erriu e Cataldo Stasi, giovani carabinieri in servizio presso la locale stazione, trucidati in un agguato teso la notte del 20 aprile 1988

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (385 valutazioni)