I Giorni della Liberazione - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

I Giorni della Liberazione

 
I Giorni della Liberazione

Le iniziative di ANPI, Comune, Agorà, Biblioteca comunale

 

Giovedì 13 aprile 2023 ore 10.30

Teatro Biagi D’Antona, via G. La Pira 54

Presentazione del libro

Luba voleva gli occhiali neri

Gli autori Loredana Frescura e Marco Tomatis incontrano le classi delle scuole di Castel Maggiore - incontro aperto al pubblico

Modera l’incontro Manuela Cavicchi della Biblioteca comunale di Castel Maggiore.

L'evento rientra nella rassegna Verso il 25 aprile, promossa da Grazia Gotti dell'Accademia Drosselmeier, di presentazione di libri per ragazzi sulla Resistenza, dedicata ai comuni che il Cepell riconosce come "Città che legge".

Info e prenotazioni: biblioteca.cm@renogalliera.it - tel. 051713017

 

Domenica 16 aprile 2023 ore 17.00

Teatro Biagi D’Antona, via G. La Pira 54

Presentazione del libro

Memoriae – territori nazifascisti 1943/1945

di Antonella Restelli, in dialogo con Irene Tarozzi, Segretaria dell’ANPI di Castel Maggiore

Info e prenotazioni:

eventi@renogalliera.it - tel. 331 1081173

Ingresso libero

 

Venerdì 21 aprile 2023 ore 21.00

Teatro Biagi D’Antona, via G. La Pira 54

Presentazione del libro

La guerra di Rendo – da soldato nei Balcani a partigiano sull’Appennino

di Valerio Frabetti, Rinaldo Falcioni con illustrazioni di Matteo Matteucci

(Pendragon 2022)

Incontro con Valerio Frabetti e Rinaldo Falcioni, autori del libro, in dialogo con Mattia Girotti - ANPI di Castel Maggiore

Info e prenotazioni:

eventi@renogalliera.it - tel. 331 1081173

Ingresso libero

 

Sabato 22 aprile ore 21.00

Teatro Biagi D’Antona, via G. La Pira 54

Agorà presenta:

Per il resto è tutto da verificare

di Donatella Allegro e Paolo Soglia

regia di Donatella Allegro

con Donatella Allegro e Andrea Biagiotti

e con Daniele Branchini e Paul Pieretto alle musiche

Per il resto è tutto da verificare è una frase del diario della partigiana e antifascista Zelinda Resca, nata a Castello D’Argile nel 1924: staffetta partigiana della quarta brigata Venturoli, ingiustamente coinvolta in uno dei tanti processi che videro alla sbarra ex partigiani, Zelinda fu incarcerata per due anni e mezzo, per poi essere scarcerata e assolta con formula piena nel 1955. Lo spettacolo ripercorre la sua storia immaginando un dialogo tra una giovane Zelinda e un maturo Nerio Nesi, un amico innamorato di lei durante la guerra, poi uomo politico di primo piano.

Ingresso libero – prenotazione consigliata:

biglietteria.teatri@renogalliera.it

Tel., sms o WhatsApp 3338839450

 

Martedì 25 aprile 2023

Manifestazione per la festa della Liberazione

Ritrovo alle ore 10.00 davanti al Municipio (Via Matteotti), onori ai caduti e corteo fino al parco Staffette Partigiane, dove alle 10.45 si terranno gli onori ai caduti e i discorsi a cura della Sindaca Belinda Gottardi e di Forte Clò per il Comitato provinciale della Resistenza e della Lotta di Liberazione.
Informazioni: staff@comune.castel-maggiore.bo.it - tel.051.63.86.738/757/702

 


Le iniziative a livello sovracomunale:

Gli otto comuni dell'Unione Reno Galliera e gli altri comuni promotori del progetto Parco della Memoria, ossia Baricella, Granarolo, Minerbio e Malalbergo, con la partecipazione di ANPI, e SPI CGIL, organizzano una serie di eventi che ruotano intorno a un luogo simbolo della nostra Liberazione, e cioè il Casone del Partigiano, ubicato nelle campagne tra San Pietro in Casale (Via Castello) e Bentivoglio.

Lunedì 24 aprile
Dalle 18.00 Suoni resistenti al casone del Partigiano
Libri, letture e gruppi musicali in concerto.
A cura dell’Associazione Primo Moroni – Ponticelli di Malalbergo

Martedì 25 aprile
Alle 14.00 Ciclata della Resistenza - partenza da Piazza Martiri di San Pietro in Casale (sono previste partenze anche da altri comuni).
La ciclata è organizzata dalle sezioni ANPI del territorio e dai Comuni promotori del progetto Parco della Memoria

Ore 15.15 | Arrivo della ciclata al Casone del Partigiano. A seguire:

Crescentine a cura dei Centri Sociali Ricreativi Culturali di Bentivoglio, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale, e del circolo ARCI San Marino di Bentivoglio.
Laboratorio per bambini a cura dell’Associazione Primo Moroni – Ponticelli di Malalbergo.

Dolore e Libertà mostra di fotografie della Linea Gotica di Aniceto Antilopi, reportage sull’intero territorio della Linea Gotica, dal Tirreno all’Adriatico realizzato tra settembre 2013 e marzo 2015. La mostra è liberamente visitabile.

Con la sonora partecipazione del Corpo Bandistico G.Puccini – Dlf Bologna

Altre informazioni


 

Pubblicato il 
Aggiornato il 
Risultato (1105 valutazioni)