Concessione di occupazione di suolo pubblico - regime speciale emergenza COVID 19 - Comune di Castel Maggiore

Guida ai servizi - Comune di Castel Maggiore

Concessione di occupazione di suolo pubblico - regime speciale emergenza COVID 19

Cos'è

Si tratta di una Concessione per l'occupazione di aree pubbliche e contestuale comunicazione di opere temporanee in regime speciale a seguito dell'emergenza COVID 19.

Chi può richiederlo

I pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande con consumo sul posto e le attività di commercio al dettaglio classificate dal RUE vigente in categoria UC3 o assimilate: Attività commerciali al dettaglio – Esercizi di vicinato: Attività commerciali al dettaglio, alimentari e non, svolte in esercizi singoli aventi una superficie di vendita (SV) non superiore a 250 mq ciascuno.

A chi è destinato

I pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande con consumo sul posto e le attività di commercio al dettaglio classificate dal RUE vigente in categoria UC3 o assimilate: Attività commerciali al dettaglio – Esercizi di vicinato: Attività commerciali al dettaglio, alimentari e non, svolte in esercizi singoli aventi una superficie di vendita (SV) non superiore a 250 mq ciascuno.

Modalità di Attivazione A Domanda
Come si richiede 

Utilizzando gli appositi moduli reperibili sotto.

Documentazione rilasciata Concessione di occupazione di suolo pubblico - regime speciale emergenza COVID 19
Validità documentazione rilasciata Temporanea fino al 31 dicembre 2021
Dove rivolgersi

Area / UO: Settore 3 - Lavori Pubblici e Ambiente / Tutti i servizi

Unità operativa responsabile dell’istruttoria: Settore competente
  • Responsabile del procedimento: Responsabile settore competente
Ufficio competente all'adozione del provvedimento finale:  Lavori Pubblici
  • Responsabile dell'ufficio: Geom. Lucia Campana
  • Assessore di Riferimento: Luca De Paoli
  • Dirigente di riferimento: Geom. Lucia Campana
  • Telefono: 051/6386764 - 051/6386873
  • PEC: 051/6386800
  • Email: lavori.pubblici@comune.castel-maggiore.bo.it
  • Contatti: comune.castelmaggiore@pec.renogalliera.it
  • Orari: Su appuntamento
Soggetto titolare del potere sostitutivo in caso di inerzia
Costi e modalità di pagamento

- 2 Marche da bollo da 16,00 Euro (una per la richiesta e una per l'atto, esclusi esenti).

Tempi

L'istanza deve essere presentata almeno 15 giorni prima dell'occupazione. I tempi di risposta dell'ufficio sono i seguenti: 15 giorni che decorrono dalla data di presentazione della domanda, ovvero dalla data in cui viene integrata, e comunque entro la data di inizio dell'occupazione.

Dove rivolgersi

L'interessato può presentare l'istanza:

• direttamente all'Ufficio per le Relazioni con il Pubblico (URP) negli orari di apertura al pubblico;

• per posta elettronica comune.castelmaggiore@pec.renogalliera.it.

Come si raggiunge

Il cittadino presenta una richiesta che viene trasmessa o all'URP o tramite posta certificata del Comune e, pervenuta all'ufficio, si procede con l'istruttoria che prevede il parere del tecnico comunale competente e l'acquisizione del parere della Polizia Municipale, previa richiesta da parte dell'ufficio. Si procede infine alla protocollazione e alla comunicazione di ritiro dell'atto conclusivo. In alcuni casi è necessario procedere con un ulteriore endo procedimento che prevede l'adozione di un'ordinanza per la modifica della viabilità, sempre previa acquisizione del parere della Polizia Municipale da ottenere come sopra descritto.

Documenti da presentare

- Modulo di richiesta debitamente compilato;

- Copia del documento di identità del richiedente se inviato per posta elettronica;

- Eventuale documentazione integrativa al fine di individuare l'area e il tipo di intervento;

- Eventuale delega nel caso in cui l'atto sia ritirato da persona diversa dall'intestatario con documento di identità del richiedente.

Normativa di riferimento

- Regolamento per la disciplina del canone patrimoniale di occupazione del suolo pubblico e di esposizione pubblicitaria approvato con Deliberazione Consiliare n. 6 del 27/01/2021 e Art. 63 del D. Lgs. 446/1997;

- Deliberazione di Consiglio Comunale n. 25/2020;

- Deliberazione di Consiglio Comunale n. 26/2020;

- Deliberazione di Consiglio Comunale n. 84/2020.

Pubblicato il 
Aggiornato il