Il Giorno del Ricordo - Comune di Castel Maggiore

archivio notizie - Comune di Castel Maggiore

Il Giorno del Ricordo

 
Il Giorno del Ricordo

Castel Maggiore nel Giorno del Ricordo

 

10 febbraio 1947 - 10 febbraio 2020

Legge 30.3.2004 n.92 – “Istituzione del Giorno del Ricordo”: “La Repubblica riconosce il 10 febbraio quale "Giorno del ricordo" al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe, dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale”

 

Domenica 9 Febbraio 2020, ore 11.00
deposizione di una corona d'alloro presso la Rotatoria Martiri delle Foibe (via Cristoforo Colombo - Via Corticella) alla presenza di autorità civile e militari, associazioni d'arma.
A cura dell'Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia

 

Una panchina di Piazza Pace è stata dedicata al Giorno del Ricordo: prosegue il percorso di trasposizione delle date simboliche del calendario civico in elementi cromatici destinati a caratterizzare le panchine di Piazza della Pace a Castel Maggiore.
La panchine presenta i colori della bandiera italiana, accompagnati da un elemento nero a ricordo della tragedia occorsa ai connazionali che nel secondo dopoguerra dovettero lasciare la terra natia istriana e dalmata.
La panchina affianca quelle già presenti, dedicate alla Shoah, alla giornata contro la violenza sulle donne e alla giornata contro l'omofobia, mentre altre saranno dedicate nel corso dell'anno alla Liberazione, alla Repubblica, al Primo Maggio ecc.
Pubblicato il 
Aggiornato il