Open      
motore di ricerca

Bilancio Partecipativo 2020: un successo

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Bilancio Partecipativo 2020: un successo

notizia pubblicata in data : martedì 17 dicembre 2019

 

Bilancio Partecipativo di Castel Maggiore: un successo

Quasi 2000 voti espressi, una grande partecipazione. Il progetto “Fortinbike” conquista il 26% dei voti. 

 

Con 1917 voti espressi ai 16 progetti partecipanti, si è concluso ieri il bilancio partecipativo di Castel Maggiore

 

Il progetto vincitore – proposto da Giovanni Staltari, un cittadino che è membro della Consulta comunale per la sostenibilità ambientale - prevede la realizzazione di un circuito ciclabile tipo “ciclocross” di circa 3 km in un’area idonea collegabile alla “Ciclovia del Navile”, per un investimento di 9.500 euro. Il circuito si ispira alla città di “Pinnacoli” del popolare videogioco on-line “Fortnite” ed è realizzato in sola terra battuta sfruttando la particolare conformazione del parco, con dei “punti di difficoltà” come piccoli trampolini, gimcane e rallentamenti in ghiaia tipici di percorsi di questo genere.

Il percorso sarà adatto a tutte le fasce di età e a diversi livelli di esperienza ciclistica. A tale scopo, adiacente ogni punto di difficoltà di cui sopra, verrà realizzato un passaggio alternativo chiamato in gergo “passo del pollo” che consentirà di deviare l'ostacolo a seconda dell'esperienza rendendo la percorrenza dell'intero circuito adatta anche ai bambini più piccoli.

Tra le preferenze espresse dai votanti, il secondo posto del progetto di promozione culturale “Insieme di mercoledì”, presentato da alcune associazioni di volontariato, e il terzo posto ottenuto dal corso di improvvisazione teatrale “Intuizione in azione”, mentre resta appena fuori dal podio il progetto di parco tematico “Trebbo di spade”, presentato dalla Consulta di Trebbo di Reno. Significativi anche i piazzamenti di progetti educativi ed inclusivi come “La palestra dei valori”, “Il piacere di riconoscerti” e “Parole in gioco”.

 

Soddisfazione viene espressa dall'Amministrazione comunale: “Il percorso avviato lo scorso settembre che ha visto nel corso di 6 incontri la partecipazione di oltre 200 cittadini e che con il voto popolare ha superato i 1900 voti (record) rappresenta il pieno raggiungimento di un primo obiettivo che come amministrazione ci siamo dati: la partecipazione diretta dei cittadini alla vita politica della nostra città, la gestione di una quota di bilancio preventivo interagendo con le scelte e gli obiettivi per cui siamo stati eletti. Con questo primo bilancio partecipativo è iniziato un percorso che durerà 5 anni e che vedrà sempre più strumenti e occasioni in cui i cittadini potranno rendersi conto di come i soldi pubblici vengono spesi, di come l’amministrazione investe le risorse per migliorare la nostra città. Questo primo rilevante risultato ci rende orgogliosi della nostra comunità, una comunità che si dimostra attenta, con quella voglia di partecipare e quel coraggio di innovare che sta alla base della nostra azione amministrativa”. 


 

Tutti i risultati 

 

Il riepilogo dei progetti partecipanti

 

ultima modifica:  10/01/2020
Risultato
  • 3
(133 valutazioni)