Open      
motore di ricerca

Raccolta differenziata all’80%: un altro successo per Castel Maggiore!

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Raccolta differenziata all’80%: un altro successo per Castel Maggiore!

notizia pubblicata in data : mercoledì 26 giugno 2019

 

Nel 2015 la nuova normativa regionale in materia di raccolta differenziata fissava il raggiungimento di una percentuale di raccolta differenziata non inferiore al 73% entro l’anno 2020.

A Castel Maggiore la percentuale della raccolta differenziata si era attestata tra il 46 e il 47%, nettamente al di sotto dell’obiettivo del 73% entro il 2020 dettato dalla nuova normativa regionale e dalla sensibilità ambientale. Dunque nel 2016 è stato avviato il progetto che avrebbe portato alla progressiva dismissione dei vecchi cassonetti per la raccolta stradale dei rifiuti indifferenziati e la raccolta settimanale degli stessi col sistema domiciliare.

La nuova modalità, affiancata da un’adeguata campagna di sensibilizzazione ed informazione dei cittadini, ha portato ad un sensibile incremento delle percentuali: già nel 2017 l’obiettivo è stato raggiunto, ed il dato del 2018, un 80% che ci colloca al 10° posto nell’ambito della Città Metropolitana, ci porta ad un grande risultato. Da evidenziare anche una generale diminuzione dei quantitativi di rifiuti indifferenziati prodotti pro capite, scesa al di sotto dei 105 Kg/abitante.

Abbiamo ottenuto questo risultato  con la riorganizzazione del servizio ma anche con l’attivazione di momenti partecipativi nel territorio ed iniziative di sensibilizzazione, a partire dalle scuole, affiancate da una precisa scelta di investimento in opere che hanno portato alla realizzazione ed attivazione nel corso del 2018 di un moderno ed efficiente centro di raccolta differenziata in via Bonazzi e all’avvio della completa ristrutturazione e ampliamento dell’attuale centro di raccolta di via Lirone, la cui apertura è prevista il 16 luglio.

Non mancano le criticità, in particolare gli abbandoni rimangono un problema da monitorare.

 

ultima modifica:  26/06/2019
Risultato
  • 3
(185 valutazioni)