Open      
motore di ricerca

Nuovo plesso scolastico in Via Loi: slittano i lavori

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Nuovo plesso scolastico in Via Loi: slittano i lavori

notizia pubblicata in data : lunedì 15 aprile 2019

 

Nuovo plesso scolastico in Via Loi: slittano i lavori

Per le scuole d’infanzia trasloco rinviato all’anno prossimo

 

I lavori per la realizzazione del plesso scolastico slitteranno di qualche mese. Il ritardo è dovuto al rinvenimento nel terreno di rifiuti, anche classificati speciali e pericolosi, in particolare amianto frammentato, dovuto probabilmente a un occultamento di materiali in tempi relativamente lontani.

I carotaggi preliminari, finalizzati ad accertare la consistenza e composizione del terreno, non avevano fatto rilevare problemi, ma al momento di operare gli sbancamenti per l’apertura del cantiere di lavoro, è emersa una certa quantità di rifiuti occultata sotto la superficie del terreno.

Il comune sta quindi procedendo alla bonifica dell’area, in accordo con AUSL e ARPAE, ed è stata avviata una nuova campagna di sondaggi per comprendere l’estensione del problema, in particolare in profondità, e individuare la migliore soluzione per provvedere allo smaltimento dei terreni. 

I frammenti di amianto non sono polverosi, ma solidi (fibrocemento in matrice compatta), questo non determina rischi per la salute di chi vive in zona, ma sono in ogni caso necessari particolari accorgimenti di sicurezza e tutela dei lavoratori per la rimozione dei materiali.

 

Per quanto riguarda il trasloco nella nuova struttura delle scuole d’infanzia attualmente collocate a Primo Maggio e presso il plesso Bassi, esso è rinviato all’anno scolastico 2020-2021: per il momento quindi non cambia nulla e per i bambini iscritti è garantita la possibilità di accedere alla scuola materna nel prossimo settembre.

ultima modifica:  16/04/2019
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)