Open      
motore di ricerca

Doc in tour - si veste d’autunno e torna in 13 comuni del bolognese

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Doc in tour - si veste d’autunno e torna in 13 comuni del bolognese

notizia pubblicata in data : mercoledì 03 ottobre 2018

 

DOC IN TOUR 2018

Documentari in Emilia-Romagna

 

La rassegna promossa da Regione Emilia-Romagna, Fice Emilia-Romagna, D.e-r. Documentaristi Emilia-Romagna e Fondazione Cineteca di Bologna coinvolge i comuni della Reno Galliera con un ricco calendario.

 

A Castel Maggiore (ore 20.45) sotto il titolo Biografie: racconti di vita, vengono presentati:

 

Giovedì 8 novembre - Centro Sportivo via Lirone 46

Più libero di prima di Adriano Sforzi, 1h 13’

Il documentario di Adriano Sforzi che racconta l’odissea di Tomaso ed Elisabetta Boncompagni, rinchiusi per cinque anni in un carcere indiano con l’accusa di avere ucciso l’amico Francesco Montis.

 

Giovedì 15 novembre – Centro Sociale Antinori - Primo Maggio

Ma l’amore c’entra? di Elisabetta Lodoli, 52’

La violenza contro le donne nelle relazioni affettive: ne parlano tre uomini che cercano un cambiamento.
Tre storie quotidiane, “normali” eppure sconvolgenti – quelle di Luca, di Giorgio e di Paolo – raccontano età, vite e caratteri differenti che si sono incrociati nel luogo in cui i tre hanno cercato aiuto: il centro LDV (Liberiamoci dalla Violenza) dell’AUSL di Modena, il primo servizio pubblico e gratuito in Italia a dare agli uomini la possibilità di un trattamento su base volontaria per combattere la violenza nelle relazioni d’amore.
Il percorso dei tre protagonisti è costruito sulle parole raccolte intervistandoli, e narrato visivamente attraverso i paesaggi e gli ambienti delle tre storie - quelli esterni della pianura padana come quelli interni dei loro vissuti – e attraverso uno spazio immaginario, casalingo ma onirico, dove tra oggetti dislocati e sospesi e sotto luci intermittenti i tre s’interrogano mettendo a confronto le motivazioni personali e culturali.
“Ma l’amore c’entra?”, si chiede il film. Se la violenza è stata agita contro una moglie o una compagna, se negli interni delle nostre case continuano ad annidarsi i residui di un dominio patriarcale, vuol dire che il problema è proprio lì: che c’è qualcosa che non funziona in quello che chiamiamo “amore”

 

Giovedì 22 novembre - L’Isola del Tesoro - via Lame 182/a, Trebbo di Reno

Vita nova di Danilo Monte, Laura D’Amore, 80’

VITA NOVA è un film che racconta l’esperienza di fecondazione assistita vissuta da Laura e Danilo. Lui è un regista, lei è la sua produttrice e insegnante di Yoga, all’alba di questo difficile momento della loro vita decidono di filmarsi. VITA NOVA è un film che parla di un percorso di coppia intimo e profondo, alla ricerca, come direbbe Dante Alighieri, di una vita rinnovata dall’amore.

 

Programma completo

 

Info: Unione Reno Galliera Servizio Cultura, Sport, Turismo

Tel. 051 8904824 - eventi@renogalliera.it

ultima modifica:  31/10/2018
Risultato
  • 3
(11 valutazioni)