Open      
motore di ricerca

Castel Maggiore: cala la TARI

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Castel Maggiore: cala la TARI

notizia pubblicata in data : giovedì 24 maggio 2018

A seguito delle attività recupero di elusione ed evasione, cali tra il 3 e oltre il  10%.

Congiuntura resa favorevole anche dall’andamento dei prezzi delle materie da riciclare

 

L’Ufficio tributi ha effettuato a partire dal 2014 un controllo a tappeto ed una verifica delle banche dati disponibili, con l’obiettivo di far emergere aspetti elusivi ed evasivi delle entrate comunali - Tasi, Tari e Imu. L’attività si è basata sull’incrocio tra tutti i dati tributari in possesso dell’Ente, il recupero delle banche dati presso Uffici comunali come Tributi e Anagrafe, i dati desumibili dall’Agenzia delle Entrate edal catasto.

L’attività di accertamento tra il 2014 e il 2017 ha permesso di emettere 1080 avvisi IMU per un importo di oltre 1 milione e mezzo di euro, 403 avvisi TASI per un importo di oltre 250.000 euro, 642 avvisi TARI per un importo di oltre 408.000 euro.

 

Ma il dato più significativo è rappresentato sicuramente dal risultato finale: attraverso la verifica di tutti i dati è stato possibile effettuare una revisione del numero di utenze, che sono aumentate di 206 unità per quanto riguarda quelle domestiche, mentre le utenze non domestiche sono diminuite di 14 unità, mentre dai controlli è emerso un aumento della metratura da assoggettare alla tassa con effetto sul 2018.

L’incremento di 24.742 mq nelle utenze domestiche e 9.974 mq nelle utenze non domestiche, associato ad un contenimento dei costi del servizio e i maggiori contributi per effetto della differenziata, ha comportato un decremento di quanto dovranno pagare i cittadini e le aziende di Castel Maggiore di circa 3-10%.

 

La tassa rifiuti, che copre l’intero costo del servizio, quindi cala, parte per l’attività di recupero di evasione ed elusione (e questo calo è acquisito in modo permanente), parte per l’andamento dei prezzi del mercato delle materie da riciclare (questo calo è invece esposto all’andamento dei prezzi, quindi non può essere considerato acquisito una volta per tutte).

 

L’attività di recupero relativa all’evasione tributaria costituisce per le Amministrazioni Comunali un’opportunità per attuare una politica impositiva più equa nei confronti della propria cittadinanza.

ultima modifica:  24/05/2018
Risultato
  • 3
(193 valutazioni)