Open      
motore di ricerca

Entrano in vigore due varianti al RUE

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Entrano in vigore due varianti al RUE

notizia pubblicata in data : mercoledì 18 aprile 2018

 

Entrata in vigore variante RUE n. 5/2014

 

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 12 del 29/3/2018 è stata approvata, ai sensi del procedimento unico previsto dall’art. 8 comma 1 del DPR 160/2010,  la Variante al RUE n.5/2014, relativa all’“Ambito per nuovi insediamenti derivanti da sostituzione edilizia” identificato con la lettera “M”, su cui è insediata la ditta Ortofrutticola San Lazzaro di Aurelio Minoccheri & C. S.A.S.
Tale variante persegue l’obiettivo di riqualificare l’Ambito attraverso la permanenza dell’azienda già insediata attuandone la sua riqualificazione in sito, razionalizzando il ciclo della lavorazione di prodotti ortofrutticoli senza significativi ulteriori carichi urbanistici per rispondere alle mutate esigenze produttive aziendali.
La variante entra in vigore il 18/4/2018, data di pubblicazione sul BUR dell’avviso della approvazione.

 

 

Entrata in vigore variante RUE n. 9/2017

 

Con Delibera di Consiglio Comunale n. 13 del 29/3/2018 è stata approvata, ai sensi dell’art. 33, comma 4 bis, della L.R. 20/2000, la Variante al RUE n.9/2017 che ha perseguito i seguenti obiettivi: adeguare il RUE alle innovazioni introdotte in materia edilizia dalla L.R. 15/2013 in ordine alla non duplicazione delle norme sovraordinate da parte degli strumenti di pianificazione comunale (RUE), omogeneizzare le parti normative di carattere generale contenute nel RUE, perseguendo la loro omogeneizzazione nei vari comuni, secondo gli atti di indirizzo adottati a livello di Unione con delibera consiliare n. 42 del 27/10/2016, favorire la rifunzionalizzazione del territorio mediante l’inserimento di nuovi usi in alcuni ambiti territoriali in rapporto a nuove esigenze di riconversione di usi in essere senza ulteriore consumo di suolo, recepire osservazioni e richieste di privati e tecnici operanti nel territorio e recepire osservazioni e richieste avanzate dall’Ufficio tecnico comunale in ordine a particolari necessità di integrazione ed adeguamento, sia cartografico che normativo, per rimuovere incongruenze o chiarire parti normative del RUE.
La variante entra in vigore il 18/4/2018, data di pubblicazione sul BUR dell’avviso della approvazione.

ultima modifica:  21/05/2018
Risultato
  • 3
(307 valutazioni)