Open      
motore di ricerca

Il ricordo di Umberto Erriu e Cataldo Stasi

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Il ricordo di Umberto Erriu e Cataldo Stasi

notizia pubblicata in data : martedì 11 aprile 2017

 

Giovedì 20 Aprile 2017
29° anniversario dell’assassinio dei Carabinieri Umberto Erriu e Cataldo Stasi

 

ore 18.00: Santa Messa in suffragio delle vittime celebrata presso la Chiesa di S. Andrea, Via Chiesa
a seguire Onori ai Caduti presso il cippo di Via Gramsci (Stazione FS)

 

Il 20 Aprile 1988 l'assassinio dei Carabinieri Umberto Erriu e Cataldo Stasi ad opera della "banda della uno bianca", in un agguato che ha lasciato una traccia indelebile nella memoria collettiva di Castel Maggiore. Il Comune, unitamente all'Arma dei Carabinieri e alla Parrocchia di Sant'Andrea, nel 29° anniversario li ricorda con una Messa in suffragio presso la Chiesa di S. Andrea.
A seguire, sul luogo dell'eccidio, in Via Gramsci presso la Stazione ferroviaria, un momento di raccoglimento accompagnerà gli Onori militari resi dal picchetto dell'Arma. 

 

La manifestazione avrà un prologo a Baricella, dove alle 11.30 si terrà una cerimonia di commemorazione presso la Sala Consiliare nella Residenza Municipale, seguita alle 12.15 dalla benedizione e deposizione della corona d’alloro presso il Cippo nel Parco “Stasi e Erriu”.

 

Il ricordo dei due giovani militari (24 anni Erriu, 22 anni Stasi) unirà, oltre al Sindaco di Castel Maggiore, i familiari, i vertici dei Carabinieri, le rappresentanze istituzionali di Prefettura, Questura, Forze Armate, Provincia di Bologna, nonché dei Comuni coinvolti dalla vicenda della Uno Bianca.

 

A Castel Maggiore la banda della Uno Bianca ha perpetrato anche un'altra impresa criminale: il 27 dicembre 1990 Luigi Pasqui e Paride Pedini furono assassinati a sangue freddo dopo una rapina alla stazione di servizio di Via Galliera.

ultima modifica:  20/04/2017
Risultato
  • 3
(361 valutazioni)
Galleria immagini
Invito commemorazione Erriu e Stasi