Festival CondiMenti

 

"> Festival CondiMenti

 

"> Festival CondiMenti

 

">
Open      
motore di ricerca

Domenica dell’Arte in Pianura

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Domenica dell’Arte in Pianura

notizia pubblicata in data : martedì 06 settembre 2016

La domenica dell'arte in Pianura presenta:

VILLA SALINA

La storia della cinquecentesca Villa Salina è intrecciata alla vita di Marcello Malpighi e della famiglia dei Conti Salina.
Acquistata dall'illustre scienziato nel 1682, fu il luogo in cui Malpighi scrisse la sua prima opera, Anatomes plantarum idea, con cui si aggiudicò l'iscrizione con onore alla Reale Accademia di Londra; la villa fu abbellita probabilmente in questo periodo, o subito dopo la morte del Malpighi, dallo splendido soffitto dipinto a tempera della loggia e delle sale adiacenti.
Successivamente fu di proprietà della famiglia Simoni e della famiglia Hercolani che nel 1671 la vendette al conte Giovanni Antonio Salina.
I Salina ampliano e arricchiscono la villa con corpi laterali dedicando particolare cura al parco ricco di piante rare, fiori meravigliosi ed esemplari arborei di notevoli dimensioni, tra cui spicca una monumentale farnia il cui tronco supera i 5 metri di circonferenza facendone da sempre meta di visitatori.
La villa è di proprietà della Regione Emilia-Romagna.

  • Indirizzo: Via Galliera 2, Castel Maggiore
  • Visite guidate: ore 10.00, 11.30 e 15.00.
    Per partecipare alle visite guidate o al laboratorio è necessario prenotarsi scrivendo a comunicazione@labidee.it oppure chiamando lo 051 273861, fino ad esaurimento posti.
ultima modifica:  02/02/2017
Risultato
  • 3
(865 valutazioni)