Open      
motore di ricerca

La nostra Repubblica

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

La nostra Repubblica

notizia pubblicata in data : lunedì 30 maggio 2016

La nostra Repubblica

Il 2 Giugno Castel Maggiore celebra la Repubblica con la sfilata del Volontariato e l’assegnazione delle benemerenze civiche: Ape d'Argento a Vincenzo Ferrone, Ombretta Simoni e ai Pedalalenta. Inoltre, verrà conferita la cittadinanza onoraria al Reggimento Genio Ferrovieri.

LA NOSTRA REPUBBLICA
Giovedì 2 Giugno 2016

ore 10.00 Piazza Pace

Raggruppamento per la sfilata del Volontariato e dell'Associazionismo di Castel Maggiore

ore 10.30 Parco delle Staffette Partigiane - Via Lirone

Cerimonia di Onore ai Caduti
Discorso del Sindaco Belinda Gottardi
Proclamazione delle benemerenze civiche 2016

Conferimento della Cittadinanza Onoraria
al Reggimento Genio Ferrovieri

La manifestazione prenderà avvio con il ritrovo alle 10.00 in Piazza Pace e la tradizionale sfilata del volontariato e dell’associazionismo fino al parco Staffette Partigiane in Via Lirone.

Qui si terrà la cerimonia di consegna delle benemerenze civiche con una eccezionale novità: la consegna della cittadinanza onoraria al Reggimento Genio Ferrovieri, che sarà presente in forze al parco di via Lirone con una mostra di mezzi operativi e un punto di accoglienza con illustrazione delle attività di questo unità che per Castel Maggiore rappresenta un motivo di orgoglio. Questa la motivazione riportata nella delibera del Consiglio Comunale: “Per la costante opera a favore della ricostruzione delle infrastrutture in paesi martoriati dalla guerra e per la devozione e impegno spesi a favore di tutta la collettività durante le attività di soccorso alle popolazioni colpite da calamità naturali”.

Le benemerenze civiche “Ape d’argento” quest’anno vengono invece conferite a:

  • Vincenzo Ferrone - Presidente del Gruppo Podistico della Polisportiva Progresso, punto di riferimento per gli appassionati alla corsa e alla camminata, attivo protagonista nell’educazione sportiva dei giovanissimi con i corsi di avviamento all’atletica leggera, Vincenzo Ferrone ha associato la passione per la corsa alle iniziative di carattere benefico e di solidarietà, mantenendo  vivi, attraverso la pratica sportiva, quei valori fondamentali di integrazione, aggregazione  e  consapevolezza che sono alla base di una società civile e democratica.
  • Associazione I Pedalalenta  - Associazione di promozione sociale attiva da anni a Trebbo di Reno, ha promosso la bicicletta come mezzo di trasporto, di socializzazione e di cultura. Vicina ai temi dell'ecologia, della solidarietà e del volontariato, ha permesso alla comunità locale di scoprire e riscoprire percorsi nel territorio e itinerari nel paesaggio urbano ed ha promosso importanti attività educative per bambini ed adulti.
    Attiva non solo nel proprio ambito, ma caratterizzata da forte partecipazione agli eventi della comunità, l’associazione I Pedalalenta è diventata uno dei punti di riferimento della solidarietà e del volontariato locale.
  • Ombretta Simoni - Titolare della ditta ‘Fantasia’ e dell'omonimo negozio di abbigliamento, intimo e merceria, inizia la sua attività con la mamma 49 anni fa.  Con capacità commerciale e conoscenza del prodotto, difende l’attività dalla concorrenza, la estende all'abbigliamento bambino, all'abbigliamento donna e all'intimo uomo e donna.
    Oltre ai successi e ai meriti personali e professionali, rappresenta nel modo migliore tanti colleghi, piccoli imprenditori di Castel Maggiore, che attraverso la dedizione e l'impegno in ambito lavorativo ed economico hanno portato e portano un contributo importante alla vita e al benessere della città.

Il Parco delle Staffette partigiane inoltre ospiterà una mostra di materiali e mezzi operativi del Reggimento Genio Ferrovieri, che allestirà anche uno spazio dove attraverso filmati e testimonianze si potranno conoscere le esperienze operative in diversi teatri di questa unità specializzata.

Al pomeriggio il Parco Staffette Partigiane inoltre ospiterà la Festa di Primavera e del Volontariato, con musica, opere del proprio ingegno, laboratorio di pittura per bambini, presentazione delle Associazioni, saggio di zumba con la maestra Giulia, dimostrazione dei Vigili del Fuoco, passeggiate con i pony, e alle ore 17.30 lo spettacolo teatrale “La cicala e la formica” a cura di Fantateatro.

ultima modifica:  31/05/2016
Risultato
  • 3
(1161 valutazioni)