Open      
motore di ricerca

Raccolta rifiuti: arrivano cambiamenti

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Raccolta rifiuti: arrivano cambiamenti

notizia pubblicata in data : venerdì 08 gennaio 2016

Raccolta rifiuti: arrivano cambiamenti

Ne avevamo già parlato nel corso del 2015, in particolare attraverso il giornale comunale: ora si avvia la fase operativa per giungere, dal prossimo mese di Aprile, alla raccolta porta a porta dei rifiuti indifferenziati sull'intero territorio comunale, con la rimozione dei tradizionali cassonetti.

A fine 2014 a Castel Maggiore la percentuale di raccolta differenziata si attestava al 47,5%, con curva in crescita, ma lontana dalle aspettative dell'Amministrazione comunale e dalle soglie fissate anche dalla recente normativa Regionale in materia di rifiuti.

La Legge Regionale n.16/2015, approvata nell'ottobre scorso all'insegna della cosiddetta “economia circolare”, si prefigge di raggiungere entro il 2020 la riduzione della produzione pro-capite dei rifiuti del 25% (attualmente ogni cittadino di Castel Maggiore produce poco meno di 500 kg di rifiuti all’anno), la raccolta differenziata al 73% ed il riciclaggio dei materiali al 70%. La Legge Regionale inoltre disincentiva l’uso della discarica e l’incenerimento senza recupero di energia. Sono quindi rivisti in aumento gli importi dell’ecotassa per lo smaltimento, con il rischio per la comunità locale di un aggravio dei costi di gestione dei rifiuti.

Diventa quindi improcrastinabile anche per Castel Maggiore passare ad un sistema più incisivo di raccolta, eliminando i cassonetti dell’indifferenziato, introducendo il “porta a porta” e ponendosi l’obiettivo di un decisivo balzo in avanti della raccolta differenziata.

Vista la delicatezza del passaggio alle nuove pratiche di raccolta, per garantire un’adeguata informazione ai cittadini e sollecitare la collaborazione di tutti, nell'arco del mese di gennaio l'Amministrazione promuove una serie di incontri pubblici che saranno seguiti nel corso del prossimo mese di febbraio dalla capillare campagna informativa attraverso i “Tutor” inviati da Geovest casa per casa, dalla distribuzione dei nuovi contenitori domestici destinati alla raccolta dei rifiuti non differenziabili prevista per il mese di marzo e dall'avvio della nuova modalità di raccolta previsto per l'inizio di aprile 2016.

IL CALENDARIO DELLE ASSEMBLEE PUBBLICHE

con la partecipazione del Sindaco Belinda Gottardi, dell’Assessore all’Ambiente Paolo Gurgone e dei tecnici Geovest, società che gestisce il servizio rifiuti a Castel Maggiore

  • GIOVEDÌ 14 GENNAIO ORE 20.30 – 1° MAGGIO 
    c/o Casa Gialla - Via Quasimodo
  • GIOVEDÌ 21 GENNAIO ORE 20.30 - TREBBO DI RENO 
    c/o Aula magna Scuola Primaria Calvino
  • MERCOLEDÌ 27 GENNAIO ORE 20.30 – CAPOLUOGO 
    c/o Teatro Biagi D'Antona – Via La Pira 54
ultima modifica:  08/01/2016
Risultato
  • 3
(533 valutazioni)