Open      
motore di ricerca

Le iniziative per l’anniversario della liberazione

dettaglio della notizia

Questa è la pagina di approfondimento della notizia che hai scelto.

Le iniziative per l’anniversario della liberazione

notizia pubblicata in data : giovedì 10 aprile 2014

Le iniziative per l’anniversario della liberazione
  • MOSTRA
    Mercoledì 23 Aprile alle 17.00 presso la Sala Pasolini in Piazza Amendola l’ANPI di Castel Maggiore presenta la mostra documentaria e fotografica “Dalla coscienza operaia all’inizio della Resistenza”.
    All’inaugurazione saranno presenti la curatrice Paola Furlan, il Sindaco Marco Monesi e l’Assessore alla Cultura Belinda Gottardi. Sarà visitabile fino al 1° maggio, data in cui si terrà uno spettacolo conclusivo con la lettura di alcuni articoli della Costituzione della Repubblica da parte dell’attore Paolo Busi, con accompagnamento musicale.
    Le tematiche affrontate dalla mostra, che saranno illustrate dalla stessa Paola Furlan (autrice anche di un volume-catalogo), toccano la stretta connessione fra le lotte operaie all’interno delle fabbriche del nord, e di quelle del Bolognese in particolare, e la nascita del movimento partigiano.
    Gli undici pannelli percorrono gli avvenimenti dalle agitazioni delle coscienze contro il fascismo e la guerra, fino alla vera e propria lotta partigiana iniziata nell’autunno del ’43.
  • MANIFESTAZIONE
    Venerdì 25 Aprile appuntamento alle 10.15 in Piazza Pace per la manifestazione che ricorda, ogni anno, il valore della libertà riconquistata nel 1945 al termine della guerra di liberazione. Dopo gli onori ai Caduti in guerra, si formerà un corteo che si dirigerà al parco delle Staffette Partigiane, in Via Lirone, dove alle 11.00 il Sindaco Monesi terrà il discorso. Come sempre, il Centro Sociale Pertini e la Banca del Tempo collaborano all’iniziativa offrendo un rinfresco ai presenti.
  • TEATRO
    Domenica 27 Aprile alle 21.15 al teatro Biagi D’Antona, Gianluca Foglia “Fogliazza” presenta il suo spettacolo "Memoria indifferente - le donne della Resistenza": un tributo alla Resistenza Partigiana al femminile e alle donne in generale, alle Donne Partigiane e a quella Resistenza troppo sconosciuta,  un racconto per immagini, musica e parole dell' incontro tra l'autore e ciascuna di queste donne.
    E' una narrazione a fumetti che ritrae la Resistenza in modo insolito e sorprendentemente efficace. E' la Storia "smontata" dal piedistallo dei monumenti e rivelata attraverso le persone comuni. E' la Memoria trasmessa, perché solo ricordando si smette di morire. Lo spettacolo si conclude con la sola presenza in scena dei ritratti esposti affinché il pubblico concentri la propria attenzione finale sui reali protagonisti della storia: le Donne Partigiane.
    http://memoriaindifferente.blogspot.it/
    “Fogliazza” è Gianluca Foglia. E' nato a Parma nel 1971, città dove vive e lavora. Dopo tanti anni di fabbrica oggi è illustratore, autore satirico, fumettista, storyboarder cinematografico e autore Teatrale.
ultima modifica:  09/05/2017
Risultato
  • 3
(1565 valutazioni)