Open      
motore di ricerca

Agorà presenta: Illusioni - Big Action Money. Per la prima volta in Italia Ivan Vyrypaev, drammaturgo, regista e sceneggiatore russo

Agorà presenta: Illusioni - Big Action Money. Per la prima volta in Italia Ivan Vyrypaev, drammaturgo, regista e sceneggiatore russo

Agorà - 4° EDIZIONE stagione teatrale 2019-2020

Sabato 19 ottobre 2019, ore 21 -  Teatro Biagi D’Antona - Castel Maggiore (Bologna)

Big Action Money presenta

Illusioni      

di Ivan Vyrypaev

traduzione e regia Teodoro Bonci del Bene - luci e scene Matteo Rubagotti
con Carolina Cangini, Kristina Likhacheva, Jacopo Trebbi, Teodoro Bonci del Bene

Illusioni è parte di Cantiere Vyrypaev, promosso da L’Arboreto - Teatro Dimora di Mondaino e Big Action Money

A seguire incontro con Ivan Vyrypaev a cura di Gerardo Guccini

Sabato 19 ottobre con lo spettacolo Illusioni di Ivan Vyrypaev, messo in scena in esclusiva nazionale dalla compagnia Big Action Money, prosegue Agorà rassegna teatrale itinerante nei comuni della Unione Reno Galliera nella Area metropolitana di Bologna, con la direzione artistica di Elena Di GioiaPer la prima volta arriva in Italia Ivan Vyrypaev, drammaturgo, regista e sceneggiatore russo, tra i più interessanti autori della scena contemporanea, “genio del teatro e del cinema” (come lo definisce Fausto Malcovati) e Leoncino d’oro alla Biennale di Venezia nel 2007 per il film Euforia.

La presenza di Ivan Vyrypaev a Bologna è realizzata in collaborazione tra Agorà e ERT/Emilia Romagna Teatro Fondazione con la collaborazione di Associazione culturale Russia - Emilia Romagna e Eurasian Travel e promossa grazie a Cantiere Vyrypaev. In questa occasione Ivan Vyrypaev presenta il suo nuovo volume di testi teatrali (edito da Cue Press, tradotto da Teodoro Bonci del Bene), sempre sabato 19 ottobre, alle ore 18 a Bologna al Teatro Arena del Sole (Via Indipendenza 44 Bologna).

Illusioni, uno dei più bei testi di Vyrypaev, scritto nel 2012 e rappresentato per la prima volta al Teatro Praktika di Mosca e poi replicato con successo in Inghilterra, Polonia e Stati Uniti, solleva quesiti che riguardano il tempo e lo spazio in cui fluttuano le nostre vite. In scena quattro storie, quelle di due coppie di sposi che hanno vissuto assieme tutta la vita finché improvvisamente, in punto di morte, scoprono di non sapere chi sia la persona con la quale hanno trascorso tutta la vita. Un alternarsi imprevedibile di voci e di corpi in cui gli attori-personaggi parlano in terza persona, si scambiano ruoli e si rivolgono direttamente al pubblico, come se ciascuno degli attori contenesse in sé tutti e quattro i protagonisti in un unico fluire d’ascolto.

L'appuntamento fa parte della tappa conclusiva di Cantiere Vyrypaev, progetto di ricerca sull’opera di Vyrypaev, promosso da L'arboreto - Teatro Dimora e dalla compagnia Big Action Money.

Ivan Vyrypaev, drammaturgo, regista e sceneggiatore russo, è nato a Irkutsk in Siberia nel 1974. Dopo aver terminato gli studi presso la scuola di teatro locale, dal 1995 lavora come attore nel Magadan e in Kamchatka, fonda un teatro ad Irkutsk e studia regia per corrispondenza presso l’Accademia di Teatro Shukin di Mosca. Trasferitosi nella capitale russa, nel 2001 partecipa alla creazione del teatro indipendente Teatro.doc, e nel 2005 fonda il movimento Ossigeno. Il suo primo testo, I sogni, scritto nel 1999, va in scena a Vienna, Parigi e alla Royal Court di Londra per la regia di Declan Donnelan. Nell’aprile 2013 diventa direttore artistico del Teatro Praktika di Mosca, per il quale era già coordinatore artistico dal 2006. Autore della sceneggiatura del blockbuster russo Boomer (2006), ha firmato la regia di quattro film presentati ai più prestigiosi Festival cinematografici russi ed europei vincendo numerosi premi fra cui un Leoncino d’oro assegnatogli a Venezia nel 2007 per il film Euforia. Vyrypaev è autore di una ventina di testi teatrali con i quali ha vinto importanti premi internazionali. Genesi n.2 e Ossigeno sono stati presentati al Festival di Avignone nel 2007. Le sue opere sono edite in russo, tedesco, polacco, francese e inglese. Dal 2013 collabora con il centro Baryshnikov di New York, per il quale scrive un testo originale e segue la produzione dello spettacolo Illusioni, diretto da Cazimir Liske. Nel 2014 il suo testo, Ubriachi, debutta al Teatro d’Arte di Mosca per la regia di Viktor Ryzhakov.

Big Action Money compagnia teatrale nata nel 2010, attua una ricerca teatrale in direzione di un teatro popolare e contemporaneo. La compagnia dal 2010 ad oggi ha realizzato: Concerto per Facebook e Orchestra, Leggero-Nero, BAM. Performance-party thing, Look Left Look Right e la serie Audiofumetti. Nella primavera del 2012 Ivan Vyrypaev, fuori dal teatro Praktika di Mosca, consegna a Big Action Money 4 testi inediti. Da allora è iniziata una stretta collaborazione fra la compagnia e l’autore di Illusioni. 

La Stagione Agorà è promossa da Unione Reno Galliera con il contributo di Regione Emilia-Romagna, direzione artistica Elena Di Gioia. Produzione Associazione Liberty e Unione Reno Galliera. Al centro di Agorà un articolato progetto di teatro diffuso: spettacoli, laboratori, incontri, nuove creazioni e condivisioni con artisti della scena contemporanea, nei teatri e nei luoghi diffusi di otto comuni della Unione Reno Galliera (Argelato, Bentivoglio, Castel Maggiore, Castello d’Argile, Galliera, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale) nella Area metropolitana di Bologna.

Per informazioni:

Dal lunedì al sabato dalle 10 alle 13 
Telefono, WhatsApp e SMS: 333.8839450
e-mail: biglietteria.teatri@renogalliera.it

Programma completo

Biglietti: Intero: € 12, Ridotto: € 10, Under 18 anni: € 5
Vendita on line di biglietti interi e ridotti sul sito www.vivaticket.it e nei punti vendita vivaticket

ultima modifica:  14/10/2019
Risultato
  • 3
(22 valutazioni)