Open      
motore di ricerca
HOME » Altri contenuti | Difensore civico

Difensore civico

DIFESA CIVICA

 

Con la deliberazione n. 33 del 5 luglio 2016 il Consiglio Comunale ha approvato la bozza di convenzione con la Regione Emilia Romagna per l'affidamento della difesa civica comunale al Difensore civico regionale. La convenzione, siglata il 5 agosto, per la durata di un anno, è ora pienamente operativa.

Nel comune di Castel Maggiore la figura del difensore civico è stata presente fino a quando la legge 26 marzo 2010 n. 42 ha disposto la soppressione dei difensori civici comunali prevedendo che le funzioni fossero svolte attraverso convenzioni a livello provinciale. La convenzione firmata consente ai cittadini di avvalersi del difensore civico regionale per qualsiasi esigenza di difesa civica

 

CHE COS'E' IL DIFENSORE CIVICO

Il difensore civico è una figura autonoma ed indipendente, non è un politico né un magistrato. Viene scelto fra esperti esterni alla pubblica amministrazione e ha la funzione di prevenire,  sanare o mediare i conflitti tra amministrazione e cittadini.

Per ulteriori informazioni si può consultare l'opuscolo "Il difensore civico della Regione Emilia Romagna - istruzioni ad uso dei cittadini

 

LA PRESENTAZIONE DELL'ISTANZA

I cittadini interessati potranno presentare le proprie istanze direttamente al Difensore civico regionale  o avvalersi dello "Sportello comunale di difesa civica" previo appuntamento da prendersi agli sportelli URP o contattando il servizio Segreteria generale e presidenza del consiglio:
e-mail  segreteria.generale@comune.castel-maggiore.bo.it 
telefono: 051 6386861 o 0516386783

 

LINK

 

Il difensore regionale

ultima modifica:  16/08/2016
Risultato
  • 0
(0 valutazioni)